Eliminare i cattivi odori 

L’odore dei gatti può essere tenuto sotto controllo con delle semplicissime precauzioni. La prima regola consiste ovviamente di tenere pulito l’animale (per i gatti non c’è quasi sempre problema). La razza Persiana è l’unica che può portare problemi a livello di pelo, per via della lunghezza che nella lettiera di può sporcare. Un occhio di riguardo in più, e una spazzola adatta ( in vendita presso i negozi specializzati) potrà tamponare il problema. Questo tipo di gatto oltre   alla salute molto delicata, ha proprio un problema per quanto riguarda il pelo: è molto facile che anche se lo spazzolate, si formino delle palline di pelo attaccate ad orecchie e pancia. Sarà allora il caso di tagliarle con una forbicina dalle punte arrotondate come quelle per i bambini, e con molta pazienza questo inconveniente svanirà.

Per quanto riguarda l’odore(molto raro) è molto utile il bicarbonato di sodio sparso dove il gatto (o il cane)dorme, passare l’aspirapolvere dopo un’ora circa.

Se dopo tutti gli accorgimenti dovuti, il gatto o il cane continuano ad emanare odore, è il caso di consultare un veterinario, perché l’animale potrebbe avere una malattia della pelle chiamata seborrea. Se le ghiandole perianali sono ostruite, l’animale morderà o leccherà la zona sottostante la cosa più insistentemente del solito, oppure si strofinerà contro il pavimento. Questa, e altre possibili cause di odori, come per esempio l’infezione dell’orecchio, devono essere curati dal veterinario!

Se il gatti sporca in casa, raccogliete gli escrementi con uno scopino e asciugate la zona con della carta da cucina. Smacchiate con del succo di limone o ammoniaca, Strofinate la zona con acque e sapone per eliminare l’odore ed evitare così che l’animale sia attirato a sporcare ancora in quella zona.

Non ci sono prove documentate sull’efficacia di strofinare il muso del micio dei propri escrementi e poi sculacciarlo. Sicuramente, vista la natura dispettosa del gatto, sarebbe istigato a rifarlo. Se un gatto viene ben educato ad usare la lettiera queste cose non dovrebbero accadere, fatta eccezione dei maschi in calore, per cui l’unica soluzione è la castrazione….(purtroppo è così)

Tenete in casa delle tavolette deodoranti e collocatele vicino alla lettiera del gatto o alla cuccia del cane. 

Indice per noi e per loro